Piano di accumulo: Quando a guadagnare non sei Tu!

Piano di accumulo? Quando a Guadagnare NON sei Tu!

Hai sottoscritto un piano di accumulo?

Potresti aver fatto bene, ma…

Su che base hai fatto quella scelta?

Eri in banca e mentre facevi un’operazione allo sportello Ti hanno “suggerito” che, “invece di lasciare tutti i soldi sul conto”, Ti sarebbe convenuto spostare “100 euro al mese” in un piano di accumulo che avrebbe fatto fruttare di più i Tuoi soldi?

Eri forse in coda in posta per spedire una raccomandata e l’operatore che Ti ha servito Ti ha proposto di accantonare qualche risparmio in un piano di accumulo che potevano proporti loro a condizioni molto vantaggiose?

No, aspetta: è stato il Tuo assicuratore che, dopo averti fatto rinnovare la polizza auto, Ti ha proposto di iniziare a risparmiare qualche soldino in un piano di accumulo in maniera tale da poterti ritrovare un qualcosa domani?

Ops… Un Tuo amico / parente / conoscente, ha iniziato a fare “l’assicuratore” o il “consulente previdenziale” e Ti ha convinto a sottoscrivere un piano di accumulo dopo avertelo descritto come la migliore soluzione reperibile sul mercato per accantonare e far fruttare i Tuoi soldi?

Leggi di più …

Previdenza Complementare: Sottovalutare questo aspetto ti fa perdere più di 47.000 EURO!

Previdenza Complementare: Sottovalutare questo aspetto ti fa perdere più di 47.000 EURO!

Hai già stipulato una qualche forma di previdenza complementare?

Oppure

Stai pensando di stipulare una forma di previdenza complementare?

Bene, in ambedue i casi le informazioni che apprenderai in questa pagina ti permettono di evitare di perdere più di 47.000 euro in scelte sbagliate!

Troppe persone ignorano ancora la necessità di crearsi una propria forma di previdenza complementare, ma nel tuo caso che ti stai documentando a riguardo, la cosa è diversa, ragion per cui meriti di essere messo in guardia, onde evitare di perdere soldi che puoi e devi tenere per Te.

Quando si parla di previdenza complementare la mente collega spesso il tutto ad un “meccanismo di risparmio” più o meno forzato che si fa mentre si lavora per poi ritrovarsi un’integrazione alla pensione di vecchiaia quando sarà il momento di percepirla.

Anche se i problemi legati al nostro Sistema di Previdenza Sociale in merito alla materia della previdenza complementare NON riguardano solo la pensione di vecchia, con molta probabilità tu sei qui a leggere per trovare info su questo argomento, ragion per cui ora evito di dilungarmi in filippiche a riguardo e ti parlerò solo di…

Come evitare di “devolvere” soldi in forme di previdenza complementare che rendono felice solo chi te le ha proposte.

Leggi di più …